Modello Legislativo 231 – un servizio su misura per le Aziende in ambito Consulenziale

Il modello di organizzazione e gestione (o “modello ex d.lgs. n. 231/2001), ai sensi della legge italiana, indica un modello organizzativo adottato da persona giuridica, o associazione priva di personalità giuridica, volto a prevenire la responsabilità penale degli enti. La sua definizione è fornita principalmente all’interno dell’articolo 6 del Decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231.

Tale normativa, avente ad oggetto la “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica”, in vigore dal 4 luglio 2001, ha introdotto nell’ordinamento italiano, in conformità a quanto previsto anche a livello europeo, un nuovo regime di responsabilità denominata “da reato”, derivante dalla commissione o tentata commissione di determinate fattispecie di reato nell’interesse o a vantaggio degli enti stessi.

Di fondamentale importanza, anche per le PMI, poiché è necessario supportarle nella crescita in un’ottica di organizzazione preventiva con lo sguardo volto anche alla Corporate Social Responsibility (CRS).

La loro adozione, per restare in tema, è quindi un valore aggiunto poiché può portare benefici in termini di reputazione, economici e gestionali.

Inoltre, se adottati in un’ottica di CRS, ne deriverà anche una serie di conseguenze sul piano etico che porta benefici in termine di immagine alle PMI.

 

IURIRIVACONSULENZA ha nel suo team Avvocati competenti in materia D.Lgs. 231 e Organismi di Vigilanza;

ha inoltre professionisti specializzati per la formazione in ambito Sicurezza sui luoghi di lavoro.

Senza nessun costo, richiedi informazioni compilando l’apposito FORM ho scrivendo a irc.legal@outlook.it.